Sfondo Strada Vino Bardolino Doc

Cantina
La Ca’

  • Foto Cantina
  • Foto Cantina
  • Foto Cantina
La Ca’ - a Bardolino, tra il verde delle colline e il Lago di Garda


Tenuta La Cà si trova nel cuore del territorio della Denominazione di Origine del Bardolino. Quest’area si estende lungo la sponda orientale del Lago di Garda, in provincia di Verona, dagli affioramenti rocciosi nella parte più a nord fino all’anfiteatro morenico collinare più a sud. Una distesa di dolci e fertili colline ricche di vigneti e oliveti.
Il lago di Garda, oltre ad offrire un meraviglioso paesaggio, mitiga il clima della zona, garantendo temperature miti durante tutto l’anno e favorendo quindi la viticoltura e l’olivicoltura. Lungo le sponde del lago e nelle colline dell’entroterra nascono incantevoli piccoli borghi e paesi che regalano pace e tranquillità. Il vino Bardolino diventa quindi il simbolo di un territorio unico e irripetibile, coltivato con passione e amore da moltissimi anni.

Il nostro vigneto, il segreto dei nostri vini


Il terreno di Bardolino è prevalentemente calcareo, originatosi millenni or sono dallo scioglimento dei ghiacciai.La terra è quindi molto ricca in preziosi sali minerali, altamente drenante, ma costantemente rifornita di umidità da rivoli sotterranei anche nei momenti di siccità. La ventilazione proveniente dalle creste del Monte Baldo garantisce un clima fresco e salubre in grado di facilitare le colture e regalare agli ospiti di questa incantevole zona soggiorni freschi e piacevoli.
Sulle nostre rigogliose colline crescono vigneti tipici del territorio: Corvina, Rondinella, Molinara. Tre varietà di uva a bacca rossa dalle quali si ricavano il Bardolino e il Bardolino Chiaretto. A fianco di queste varietà autoctone coltiviamo anche vitigni internazionali quali Pinot Grigio, Merlot e Cabernet Sauvignon.

La cantina dove nascono, crescono e si affinano i nostri vini


L’efficiente cantina si sviluppa su due livelli: al piano superiore troviamo l’area adibita ad appassimento, dove l’uva appena raccolta riposa e perde liquido aumentando il proprio grado zuccherino e concentrando sapori e profumi. Mentre e’ al piano seminterrato che si sviluppano i complessi processi che trasformano l’uva in vino.
I vini più complessi riposeranno per almeno 2 anni nelle botti di rovere ed è proprio nella barricaia che si trova il cuore della cantina: 8 botti di 2500 litri e barriques e tonneaux in cui maturano Ponal, Calis Mansus e i due vini passiti. La barricaia ha accesso direttamente alla sala degustazione, un ambiente moderno ed accogliente dov’è possibile rilassarsi allietati da un buon bicchiere di vino.