Sfondo Strada Vino Bardolino Doc

Cantina
Ronca

  • Foto Cantina
  • Foto Cantina
Cantina Ronca


I vigneti della cantina Ronca sono situati nella parte sud del Lago di Garda, territorio del Consorzio del vino Bardolino DOC e del vino Custoza DOC, su terreni rimescolati a base di argilla e ghiaia. La composizione è prevalentemente calcarea ed il colore del terreno è di un rosso molto particolare.

Le uve per la produzione dei vini DOC, tipici del territorio del Garda, quali sono il Custoza e il Bardolino, sono curate e seguite nel loro processo di vinificazione esclusivamente dalla famiglia Ronca.

La caparbietà di Massimo Ronca ha portato la sua attività di vignaiolo del Garda, a crescere rapidamente e costantemente, con l’obiettivo della “qualità totale, dal grappolo al bicchiere”, arrivando ad essere oggi una realtà con oltre 20 ettari di splendidi vigneti, curati e controllati in ogni fase della produzione.

Questo slancio di crescita ha richiesto la realizzazione della cantina, costruita ex novo nel 2006 ed appare oggi come un matrimonio perfetto tra tecnologia avant garde e rispetto per l’ambiente, un tema molto caro al titolare.


La nuova cantina dell’azienda vinicola Ronca è attrezzata per la vinificazione distinta delle numerose varietà di vitigni soprattutto autoctoni presenti sui terreni della tenuta, lasciando comunque spazio a vitigni internazionali come il Pinot grigio e lo Chardonnay. Quest’ampia scelta consente la valorizzazione del potenziale aromatico di ciascun vino prodotto.

In cantina si vinificano solo ed esclusivamente uve provenienti da vigneti di proprietà della tenuta Ronca. La raccolta delle uve avviene a mano.

Attualmente l’azienda vinicola Ronca produce circa 50.000 bottiglie di vino, con un potenziale di 350.000 bottiglie con uve proprie, destinate al mercato interno oltre che internazionale. La selezione dei vini Ronca è molto ampia, questi sono la massima espressione dell’area morenica del Lago di Garda, del suo clima e sono opera della mano esperta del team enologico.